Pannelli laminati HPL

È affascinante ciò che si può fare partendo da pochi componenti. Sono sufficienti know-how, il giusto atteggiamento e alcuni pochi ingredienti. Ad esempio i pannelli laminati (HPL – High Pressure Laminates) di FunderMax. Per crearli vengono pressati accuratamente più strati di carta impregnata con resine applicando un’elevata pressione ad alta temperatura. Ne nasce un materiale che risulta essere così trasformabile e nel contempo così accattivante dal punto di vista estetico da risultare ineguagliabile.

Un particolare che non passa inosservato: il materiale stratificato è un materiale particolarmente “paziente”. L’abrasione, gli urti, i graffi e le oscillazioni estreme della temperatura non rappresentano affatto un problema. Il materiale creato seguendo processi tecnologici raffinati sopporta praticamente tutto e si adatta ad una miriade di utilizzi. E quindi, quando si tratta di qualità e allestimento creativo, risulta essere la prima scelta per molte applicazioni.

HPL - Standard